Marzo 18, 2024

“NOTE DI MANDOLINI E CHITARRE”

UNA SERATA DI MUSICA, MEMORIA E SOLIDARIETA’ DA VIVERE INSIEME

In una serata dedicata alla bellezza della musica strumentale e alla potenza espressiva della voce, l’Orchestra a Plettro Flora presenta “Note di Mandolini e Chitarre, un concerto che promette di essere un viaggio emozionante attraverso le sonorità di mandolini e chitarre.

Organizzato con il patrocinio del Comune di Lurago d’Erba e la partecipazione dell’Unità pastorale Lambrugo – Lurago d’Erba, l’appuntamento si terrà sabato 13 Aprile 2024 alle 21 all’Oratorio di Lurago d’Erba e renderà omaggio a Luigi Forestieri, dedito e appassionato componente dell’orchestra e persona nota per il suo impegno musicale all’interno della comunità luraghese e della parrocchia.

Il direttore Matteo Castelli guiderà l’orchestra attraverso un repertorio di musiche originali e trascrizioni per orchestra mandolinistica, offrendo al pubblico una panoramica della versatilità e della ricchezza timbrica degli strumenti a plettro. L’evento vanta la straordinaria partecipazione di Marta Fumagalli, mezzosoprano che collabora regolarmente con ensembles specializzati in musica barocca.

Fondata a Como nel 1892, l’Orchestra a Plettro Flora è una delle più antiche e prestigiose formazioni musicali dedicate alla promozione della musica a plettro. Con oltre un secolo di storia, l’orchestra ha saputo mantenere viva la tradizione musicale, arricchendola di nuove interpretazioni e composizioni, e diventando un punto di riferimento nel panorama musicale lariano.

Attraverso la musica, l’evento musicale “Note di Mandolini e Chitarre” vuole essere ponte di solidarietà. Oltre ad essere un evento alla memoria di Luigi Forestieri, la serata ha anche uno scopo benefico: l’intero ricavato sarà, infatti, devoluto a favore dell’Associazione Il Mantello di Mariano Comense, impegnata nei servizi di assistenza continua nell’ambito delle Cure Palliative.

La nostra famiglia ha un legame profondo e personale con l’Associazione Il Mantello. Nostro papà, Luigi, è stato da loro accompagnato con amore e dedizione negli ultimi momenti della sua vita. Questa esperienza ci ha lasciato una profonda gratitudine per il lavoro di cura, sostegno e umanità che questa Associazione svolge. È, quindi, con orgoglio e riconoscenza che dedichiamo questo concerto alla memoria di mio padre e al sostegno concreto de Il Mantello” sottolinea la famiglia Forestieri.

“Un grazie di cuore alla famiglia di Luigi Forestieri per aver pensato al Mantello in un momento in cui si appresta a ricordarlo con una delle sue più grandi passioni: la musica. Ci sostiene nel nostro operare scoprire di aver lasciato un segno nella vita di una famiglia con cui abbiamo percorso un pezzetto, seppure breve, di strada e ci impegna a continuare a stare accanto a chi è nel tratto più difficile. Grazie ancora e anche a tutti coloro vorranno supportarci” commenta Enrica Colombo, presidente de Il Mantello.

L’Associazione Il Mantello, destinataria del ricavato, si dedica con passione e dedizione alle cure palliative, offrendo assistenza, sostegno e conforto a pazienti e famiglie in un momento della vita particolarmente delicato. 

Durante la serata, a ingresso libero, sarà presente una teca per le donazioni, permettendo a tutti di contribuire direttamente a questo causa nobile e a rendere omaggio alla memoria di Luigi e all’impegno dell’Associazione.

Partecipando a “Note di Mandolini e Chitarre” avrete l’opportunità di supportare direttamente il lavoro indispensabile de Il Mantello, contribuendo a garantire che l’assistenza palliativa sia accessibile a chi ne ha bisogno, offrendo sollievo fisico oltre a supporto emotivo e psicologico, essenziali per affrontare con dignità e serenità il percorso di cura.

Dona adesso

Puoi effettuare la tua donazione a mezzo bonifico bancario:

• IBAN BANCA: IT37R0843051500000000034172
• IBAN POSTA : IT75Y0760110900000011681228
• C/CORRENTE POSTALE: 11681228 – Il Mantello Associazione.

Vuoi diventare volontario?

Compila il form